Bio Bio Gelato
Gelato Festival Firenze – Bio Bio conquista tutti con il Dolce&Salato
Articolo pubblicato in data 23 aprile 2018

Alla prima tappa del Gelato Festival 2018, Bio Bio Gelato non ha deluso le aspettative dei fiorentini che hanno apprezzato il gusto naturale del gelato biologico Bio Bio.

Firenze è stata la prima di varie tappe che portano in giro per l’europa questa kermesse dedicata al gelato italiano, che da ormai 9 edizioni contribuisce alla diffusione della cultura del vero gelato e all’educazione del consumatore. Inghilterra, Polonia, Germania e Austria, insieme ad altre città italiane, accolgono 16 tra i migliori gelatieri nazionali, ognuno dei quali porta in assaggio le proprie specialità.

Nella vetrina Bio Bio non mancavano i gusti classici come Fiordilatte, Pistacchio, Fragola, Nocciola, Cioccolato extra dark, tutti rigorosamente bio al 100%. Per i palati più sofisticati che cercano qualcosa di speciale, i maestri gelatieri Bio Bio hanno preparato Vaniglia, amarene e croccante, Yogurt, miele e noci, Ricotta e fichi, Nonna Mia Biscotto, l’esclusivo gusto Bio Bio preparato con crema e friabili frollini aromatizzati alla cannella variegato con crema Gianduia. Ma il protagonista è stato indubbiamente lui, il nuovo gusto Dolce&Salato. Creato per la nuova gelateria biologica Bio Bio che ha aperto a Miami Beach, questo gelato, variegato con una salsa al caramello salato con sale dolce di Cervia e arachidi croccanti pralinate, stupisce per il contrasto dolce e salato.

Firenze sarà anche la tappa di chiusura del festival, non a caso! Fu un architetto fiorentino, Bernardo Buontalenti, a inventare il gelato a metà del ‘500 e grazie a lui oggi possiamo gustarlo in così tante varianti, adatte anche a chi è intollerante al lattosio, al glutine o a chi preferisce un gelato vegano.